Come prevenire infezioni da Cryptovirus e stare sereni


E' ormai noto a tutti che un pc non sicuro è potenzialmente attaccabile da programmi con codice malevolo, capaci di sottrarre informazioni fino a bloccare la macchina chiedendo un cospicuo "riscatto".

Stiamo parlando dei cossidetti "cryptovirus", nuova genìa di malware che attacca e cifra tutti i file del computer infetto, impedendone l'apertura. Il malcapitato utente, se vorrà riavere indietro i preziosi documenti, sarà tenuto al pagamento di un vero e proprio riscatto ai creatori del crypto-virus, altrimenti non potrà più sbloccare il computer.

Proprio come è successo all'Hollywood Presbyterian Medical Center, il quale ha dovuto sborsare quasi 17'000 dollari dopo che tutti i suoi sistemi informatici sono stati colpiti dal temibile virus.

Come prevenire

Le società che si occupano di sicurezza informatica si stanno muovendo in maniera attiva nei confronti dei ransomware con lo sviluppo di strumenti capaci di identificare il comportamento di questi malware in tempo reale e di adottare immediatamente contromisure che possano consentire di salvare il sistema magari con il sacrificio di appena poche decine di documenti.

Prosoft dispone degli ultimi ritrovati in campo software nel contrasto a qualsiasi tipo di minaccia informatica: passa in via Monte Titano 87 per un check up gratuito del tuo dispositivo (PC, notebook o tablet)!

Come curare


Quali eventuali contromisure immediate è possibile adottare non appena ci si accorge di essere stati colpiti da un ransomware? Dal momento che molti ransomware necessitano di una connessione ad Internet, un primo trucco banale ma efficace contro qualche variante di ransomware è quello di interrompere appena possibile la connessione al web. In questo modo per alcune versioni la routine di crittografia dei dati viene interrotta, permettendo di limitare i danni. In alternativa si può spegnere il computer il prima possibile, per poter recuperare in un secondo momento ciò che ancora non è stato compromesso. Successivamente entriamo in campo noi della Prosoft che avvieremo il sistema tramite un antivirus con boot da CD  o da altra unità per trattare l'infezione: confineremo la minaccia in quarantena e la analizzeremo per tentare un recupero dei dati.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE