PULIZIA VIRUS e FORMATTAZIONI

Hacker, maxi-furto: sottratti 773 milioni di e-mail e 22 di password

Uno dei più grandi furti via web degli ultimi anni. Secondo molti addetti ai lavori, stiamo parlando del più grosso database di indirizzi email e password rubati finora: il suo nome è Collection#1, numero che potrebbe far pensare a nuovi database – ma questo ancora non è dato saperlo – e altro non è che un gigante archivio contenente circa 12mila file all’interno dei quali si trovano 773 milioni di indirizzi e-mail e 22 milioni di password, per una grandezza totale di più di 87 gigabyte.

iPhone XS: Alcuni Hacker sono riusciti ad attivare l’eSIM anche se non supportata dall’operatore

Alcuni hacker Cinesi, sono riusciti ad attivare l’eSIM di iPhone XS con l’operatore China Unicom che non supporta ufficialmente le SIM virtuali. Infatti in Cina le eSIM non sono supportate, ma un team Cinese, ha aggirato il blocco imposto dall’operatore che non supporta le eSIM e le ha attivate senza bisogno del supporto ufficiale.

Come pubblicato su internet, l’iPhone XS è collegato alla rete di China Mobile con la normale SIM, mentre si connette a China Unicom, usando la eSIM hackerata sul nuovo iPhone che dunque è utilizzabile come dispositivo dual SIM.

Cybersecurity, l’intelligenza artificiale sfida i dispositivi smart

Nuovo allarme per le minacce informatiche, che nell’anno appena iniziato non accenneranno a diminuire: tenderanno anzi a moltiplicarsi e ad aumentare in termini numerici, colpendo imprese e individui che non attiveranno buone pratiche di comportamento oltre ad adeguate contromisure digitali. Avira, società tedesca specializzata in soluzioni per la cyber security, ha esaminato i modelli, i numeri e le tendenze dell’anno scorso e ha delineato dieci possibili previsioni e tendenze per il 2019.

Pagine

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE