Aprile 2019

Virus nel Pc, non pagare il riscatto

Oggi le truffe online sono all’ordine del giorno, da alcuni anni la situazione è peggiorata poiché molti hacker hanno deciso di guadagnare, non limitarsi solamente ad inviare un virus per infettare il computer ma hanno scelto di richiedere un riscatto; nell’ultimo periodo il pagamento deve avvenire in bitcoin e non più con un bonifico bancario o con il sistema Paypal.

MacOS 10.15 consentirà ad Apple Watch di fare molte più cose

I sistemi di sicurezza basati sulla biometria, che si tratti di impronte digitali o facce, è la tendenza in informatica in questi giorni. Tuttavia, non tutti i dispositivi sono dotati di tali sensori. Ciò è particolarmente vero per desktop e persino per la maggior parte dei laptop sul mercato.

Apple ha equipaggiato alcuni dei suoi MacBook con Touch ID. Con MacOS 10.15, tuttavia, questo potrebbe non essere un bisogno urgente se hai un orologio Apple al polso.

Apple Watch può già fare alcune cose

Apple porta i Podcast sul web e prospetta la fine di iTunes

Apple ha aggiornato l'interfaccia web per Podcast per renderla piu' chiara e semplice da navigare ed ora consente anche di riprodurre i contenuti direttamente dal sito web, senza bisogno di dover scaricare l'app iTunes.

WhatsApp, attenzione al messaggio che nasconde un virus

Un messaggio sta girando su WhatsApp e avverte gli utenti di un pericoloso virus che si nasconde nelle immagine ricevute. Si tratta di una bufala

Apple vuole scambiare progetti eco-sostenibili con le tasse della Città di Cupertino

Apple ha proposto alla Città di Cupertino (California) – dove ha sede il suo quartier generale – il pagamento di 9.7 milioni di dollari al fine di sostenere progetti eco-compatibili dedicati ai trasporti, in cambio di un rinvio a riforme fiscali che costerebbero alle casse dell’azienda 9 milioni di dollari l’anno.

Quanti e quali antivirus Android sono realmente efficaci? La (piccola) lista verificata di quelli validi

Gli antivirus Android servono davvero? Sono efficaci sempre o solo in alcuni casi?Alle domande specifiche non esiste una risposta univoca e valida sempre, ma un nuopvo studio diffuso condotto dalla società AV Comparatives, ha messo in luce come la stragrande maggioranza di anti-malware presente sul Play Store sia completamente inutile e occupi solo spazio nella memoria interna del telefono.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE