Novembre 2019

Apple potrebbe adottare 6GB di RAM su iPhone 12 Pro e Pro Max

Secondo alcuni nuovi rumor provenienti dall’Asia, sembra che Apple non sia intenzionata a stravolgere l’attuale line-up di smartphone. La nuova famiglia iPhone 12 rappresenterà una normale evoluzione degli iPhone 11, ma certamente ci saranno novità.

Secondo quanto emerso dalle analisi effettuate da Blayne Curtis sulla catena di approvvigionamento di Apple, è possibile stabilire quali saranno le novità dei flagship di Cupertino per il 2020.

Quali dati Facebook e Twitter sono stati hackerati e messi online

Hacker, ladri di identità, phisher e altri truffatori online per oltre un decennio si sono dedicati al furto dei dati e alla creazione di un mercato nero dove rivendere quanto sottratto. Dati sensibili, per lo più legati alle credenziali di accesso riutilizzati da “terzi” per prosciugare i conti in banca e le carte di credito.

Apple manda definitivamente in pensione il MacBook Pro da 15″

Apple ha eliminato dal proprio listino il MacBook Pro da 15 pollici a seguito del lancio ufficiale del MacBook Pro da 16 pollici

Dopo vari leak ed anticipazioni, Apple ha finalmente sollevato il sipario sul nuovo MacBook Pro da 16 pollici. I primi indizi dell’arrivo di un restyle totale della serie di laptop sono emersi con l’arrivo di MacOS Catalina, ma ora ecco l’ufficialità da parte del produttore Californiano.

Google Play Store: se avete una di queste app, potreste aver preso un virus

Non è la prima volta e non sarà, purtroppo, neppure l’ultima, ma sono state rimosse dal Play Store di Google ben quarantanove applicazioni fraudolente.

A scoprirle sono stati i ragazzi di TrendMicro: le applicazioni, che nel loro insieme sono state installate su oltre tre milioni di smartphone e tablet Android, nascondevano in realtà al proprio interno un codice malevolo attraverso il quale i criminali informatici cercavano di rubare i dati sensibili degli utenti.

Perché Apple sta per lanciare un iPhone (veramente) economico

È ben noto che gli smartphone di Apple costino molto di più di quelli Android, a parità di scheda tecnica. È noto anche che molti utenti sono disposti a spendere di più, pur di avere un iPhone. Ma è noto anche che, ormai da più di un anno, le vendite degli iPhone sono in calo. Apple potrebbe presto rispondere a questo problema lanciando un iPhone economico.

Amazon sotto attacco: alcuni dispositivi sono vulnerabili a Krack

ESET ha rivelato che molti dispositivi Amazon patiscono una vulnerabilità di tipo Krack, in particolare Amazon Echo e Kindle. Il colosso dell'e-commerce sostiene di aver risolto.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE