App Clip iOS 14: cosa sono e come utilizzarle

Con iOS 14 Apple ha introdotto App Clip, una nuova funzione che consentirà agli utenti di visualizzare rapidamente in anteprima "piccole parti" di app senza scaricarle.

Durante il keynote della WWDC20, Apple ha annunciato App Clip, una nuova funzione che arriverà su iOS 14. I clip app consentono agli utenti di visualizzare rapidamente in anteprima “piccole parti” di app senza scaricarle.

Che cos’è un’App Clip?

Una App Clip è una piccola parte di un’app focalizzata su un’attività specifica e progettata per apparire non appena ne abbiamo bisogno, come ordinare un caffè o noleggiare uno scooter.

Le clip per app hanno dimensioni ridotte – meno di 10 MB – si avviano in pochi secondi nella parte inferiore del nostro iPhone e rimuovono la necessità di trovare l’app corretta sul dispositivo o scaricarla dall’App Store.

Come funzioneranno le App Clip?

Le App Clip si caricano in pochi secondi e consentono agli utenti di completare attività specifiche, come pagare per il parcheggio utilizzando Accedi con Apple e Apple Pay. Intolre, possono essere scoperte e accessibili tramite la scansione dei nuovi “codici app clip” di Apple o utilizzando i codici NFC e QR. Possono anche essere lanciati da Safari, Mappe e Messaggi.

Per quali app saranno disponibili?

La disponibilità di una App Clip per una determinata applicazione dipenderà dai suoi sviluppatori. L’idea di presentare in anteprima le funzionalità del prossimo aggiornamento software mesi prima del lancio ufficiale è di concedere agli sviluppatori il tempo di sviluppare ciò di cui hanno bisogno per sfruttare le nuove funzionalità.

Android ha una funzione simile chiamata “Slices“, che mostra parti interattive di un’app in luoghi come i risultati di ricerca di Google e Google Assistant, quindi possiamo anche immaginare tale integrazione con l’API Clips e Spotlight di Apple.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE