Microsoft sceglie una startup trentina per analizzare le recensioni con l’intelligenza artificiale: “Abbiamo dedicato molto tempo a perfezionare il nostro prodotto”

Wonderflow la startup trentina scelta da Microsoft per analizzare le recensioni dei consumatori: “Grazie a questa collaborazione un numero ancora maggiore di imprese potrà incrementare la propria strategia di business e servirsi di un’analisi approfondita dei feedback pubblicati spontaneamente dai consumatori dei propri prodotti”

TRENTO. Un gigante come Microsoft parlerà anche un po’ di Trentino, grazie alla startup Wonderflow che ha recentemente siglato un accordo con il colosso statunitense. L’azienda trentina metterà a disposizione della multinazionale la propria tecnologia basata sull’intelligenza artificiale utile ad analizzare le recensioni dei consumatori.

La partnership prevede in particolare l’inserimento delle funzionalità di analisi del feedback dei consumatori ideate da Wonderflow, nell’applicazione Microsoft Dynamics 365 Customer Voice. Grazie alla tecnologia basata sull’intelligenza artificiale di Wonderflow, gli utenti Microsoft potranno visualizzare direttamente online l’analisi approfondita delle recensioni dei prodotti inviate dai clienti, disponendo di un importante strumento aziendale utile a orientare la strategia di marketing e l’innovazione dei prodotti.

“Abbiamo dedicato molto tempo a perfezionare il nostro prodotto in funzione alle esigenze e al comportamento dei consumatori – spiega Riccardo Osti, amministratore delegato di Wonderflow – grazie a questa collaborazione con Microsoft un numero ancora maggiore di imprese potrà incrementare la propria strategia di business e servirsi di un’analisi approfondita dei feedback pubblicati spontaneamente dai consumatori dei propri prodotti”.

Eppure la giovane startup, che conta oltre 30 collaboratori tra Italia (negli spazi di HIT a Povo) e Olanda, non è nuova alle collaborazioni prestigiose avendo stretto accordi con altre importanti multinazionali come: Delonghi, Tom Tom, Samsung, DHL, Philips e Lavazza. Dalla sua costituzione l’azienda trentina ha già attratto finanziamenti per oltre 2 milioni di euro, riuscendo ad aggiudicarsi anche importanti riconoscimenti europei tra i quali il premio nella categoria Industria Digitale alla Digital Challenge 2020 dell’Istituto Europeo per l’Innovazione.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE