Smart TV, gli attacchi hacker aumentano, ecco come difendersi

Oramai nel 2020 la tecnologia ha radici profonde nella vita di ognuno di noi e nella routine quotidiana, essa è giunta ad ogni livello, soprattutto nei nostri salotti, dove console da gioco e rete wifi la fanno da padrone.

Ovviamente questo tsunami di tecnologia ha investito ogni oggetto elettronico, comprese le televisioni, le quali hanno compiuto passi da gigante nell’arco della loro storia, passando dagli ingombranti tubi catodici alle tv OLED super piatte e smart.

Proprio le Smart TV sono ormai una dotazione basic dei salotti di ognuno di noi, smart poichè al loro interno integrano un sistema in grado di interagire col mondo esterno, di connettersi a internet e offrire dunque delle piattaforme di intrattenimento come Netflix e Prime Video.

Il tutto ovviamente appare un’ottima premessa per godere di intrattenimento in tutta tranquillità, ma in realtà non è così, infatti dovete comunque prestare attenzione, dal momento che anche le Smart TV in quanto sistemi digitali, possono essere hackerate.

Hacking e difesa

Le televisioni smart in quanto connesse a internet sono ovviamente attaccabili esattamente come un PC, i malintenzionati in genere puntano a portarsi a casa le credenziali di accesso alle piattaforme di intrattenimento per poi rivenderle al migliore offerente.

Questo fenomeno fortunatamente nonostante sia presente non è esploso ma comunque prima o poi sarà più diffuso, ecco dunque perchè l’ideale sarebbe già muovere i primi passi per difendersi.

Innanzitutto vi consigliamo di attivare, su ogni vostro account l’autenticazione a due fattori, la quale gode di un tasso di sicurezza molto più elevato rispetto alle classiche credenziali di accesso, in secondo luogo poi,

tenete sempre aggiornata la vostra televisione, in quanto gli aggiornamenti includono patch di sicurezza che ne aumentano le difese eliminando ogni falla di sistema.

Assistenza Computer Rimini San MarinoACQUISTA SUBITO SUL NOSTRO SHOP ONLINE